Orecchiette di grano arso con crema di peperoni, acciughe e burrata

Oggi ho voluto valorizzare le meravigliose acciughe sotto sale e la salsa piccante all’interno di una salsa di peperoni molto golosa.

Il peperone è, insieme alla melanzana, un inno all’estate.

Io l’ho scoperto da poco nel senso che mi è sempre stato un po’ indigesto ma privandolo della buccia, diventa tutto più semplice. Arrostendolo in forno, non solo si facilita l’operazione di “sbucciatura”, ma si conferisce un aroma di leggera affumicatura che meravigliosamente si sposa con il gusto delle orecchiette di grano arso. Il grano arso ha un sapore tostato molto particolare ma di grande suggestione e se riuscite a trovarle in commercio, vi consiglio di provare.

La presenza della burrata, dolce ed avvolgente, ben si sposa con il carattere deciso del peperone e della salsa piccante che conferisce una spinta sensoriale molto interessante.

Le acciughe invece, sono l’elemento di sapidità che lega tutti gli elementi in un connubio armonico.

Ho pensato a questa ricetta come un inno alla cucina Pugliese, una delle mie preferite di sempre con la speranza di poter tornare in quella terra nelle prossime vacanze.

di Patrizia Malomo

Ingredienti per 4 persone 

360 g di orecchiette di grano arso
2 peperoni
50 g di alici sotto sale Iasa
2 cucchiaini di salsa piccante Iasa
50 ml di olio extravergine
200 g di burrata
Basilico
sale e pepe qb

Preparazione

Arrostire i peperoni in forno a 220° per 30/40 minuti su tutti i lati. Quando saranno bruciacchiati sulla pelle, toglierli e metterli in un sacchetto di plastica per 10/15 minuti. La pelle verrà via velocemente e ricaverete dei filetti per la salsa. Tenere da parte.

Mettete a cuocere le orecchiette secondo le indicazioni sulla confezione, in abbondante acqua bollente salata.

Nel frattempo preparate la salsa: mettete i filetti di peperone in un bicchiere per mixer a immersione con 50 g del cuore di burrata, 1 cucchiaio di salsa piccante, l’olio extravergine, una manciata di basilico e frullate. Se la salsa dovesse essere troppo densa, aggiungete piccoli cucchiai di acqua di cottura per dare fluidità.

Scolate la pasta e mettetela in una ciotola. Aggiungete la salsa e mescolate bene. Impiattate e rifinite con i filetti di acciuga che avrete deliscato e desalato, e una cucchiaiata di burrata sulla pasta. Rifinite con ottimo extravergine e foglioline di basilico. Servite immediatamente.

Buon appetito

#estateinsieme #IasaSummerTaste

https://www.andantecongusto.it/2020/07/orecchiette-di-grano-arso-con-salsa-di.html